Trattamenti Reiki

Su cosa si basano i trattamenti Reiki

La pratica dei trattamenti Reiki si basa su un emittente o canale il quale, attraverso le proprie mani, è capace di trasmettere energia vitale a un ricevente, che può essere sé stesso o un altro essere vivente (umano, animale o pianta) allo scopo di alleviare o eliminare fastidi o malattie.
Il Reiki opera a livello del corpo astrale, contribuendo ad eliminare blocchi energetici provocati da tendenze mentali errate e anche in caso di fastidi di origine interamente fisica come traumi o intossicazioni, riattivando il flusso di energia nelle zone danneggiate e contribuendo ad alleviare i dolori e ad accelerare il processo di rigenerazione del tessuto.
La conoscenza della costituzione del corpo astrale, dei flussi di energia, dei chakra e delle connessioni tra problemi emozionali e il punto fisico dove si percepiscono i segnali della malattia, aiutano a porre le mani nella posizione corretta in modo che il flusso energetico nelle zone danneggiate si riattivi.
Il trattamento Reiki porta al risveglio della coscienza e delle facoltà di auto guarigione insite in ogni essere umano, e può innescare il processo di guarigione a livello fisico, emozionale, mentale e spirituale.

Che cos’è il Reiki?

Il Reiki è un metodo di guarigione naturale che utilizza l’energia vitale universale, per supportare la guarigione di malattie fisiche, mentali ed emozionali. Reiki è il nome che gli ha dato il sacerdote giapponese Mikao Usui, che lo ha scoperto. Significa Energia Vitale Universale. Sebbene ora si sia diffusa con questo nome o con il nome di bioenergetica, (trasmissione di energia per migliorare la salute) è stata utilizzata da migliaia di anni con diversi nomi, come “trasmissione magnetica” o “prana”. È l’imposizione delle mani di Gesù, la “cura della grazia”.

Da dove viene l’energia vitale curativa dei trattamenti Reiki

L’energia vitale si trova in qualsiasi angolo dell’universo e l’operatore di Reiki cerca di concentrarla e dirigerla verso la persona che ne ha bisogno.
Se capita che l’operatore, durante il trattamento reiki, per qualche ragione non riesce a smuovere questa energia dall’ambiente circostante, può finire col cedere la propria. Bisogna anche rendersi conto che molte persone contano sull’aiuto di Esseri di Luce che li aiutino nella trasmissione dell’energia, potenziando enormemente le proprie capacità. In questo caso si può dire che il lavoro più cosciente lo fanno gli Esseri di Luce, e che l’operatore di Reiki agisce
come uno strumento, un canale affinché gli Spiriti guaritori possano accedere al piano fisico e energetico.
Nell’eseguire o ricevere un trattamento Reiki si entra in connessione con l’Universo, con la sua energia di Amore Puro e, allo stesso tempo si riscopre noi stessi come esseri facenti parte del “Tutto”. Tutti siamo uno!!!

trattamenti reiki

Si può trovare un bravo operatore per ricevere un trattamenti reiki per ritrovare l’equilibrio in noi, oppure diventare noi stessi operatori, intraprendendo un cammino di conoscenza e crescita personale. Un dono d’amore per noi stessi.
L’operatore Reiki, diventa un canale dell’Energia Universale, e può attingere dall’universo la sua Energia, ogni volta che ne sente la necessità, facendola poi scorrere dentro a sé con l’imposizione delle mani su sé stesso eseguendo un auto trattamento; oppure su una persona ricevente, eseguendo un trattamento su altri.
Il Metodo Usui comprende un percorso suddiviso in tre livelli (primo , secondo, terzo) oltre al master. Ognuno di essi richiede una formazione e la frequentazione di un seminario in cui vengono fatte le armonizzazioni.

Che cosa sono i livelli Reiki

Secondo il metodo Mikao Usui, l’apprendimento della tecnica del REIKI avviene in più momenti, definiti livelli. Per ogni livello, che si ottiene partecipando ad un seminario, vengono fornite tutte le informazioni utili, insegnate le diverse tecniche per la pratica del metodo REIKI e vengono eseguite dal Master Reiki le “armonizzazioni”.

Reiki

Primo Livello Reiki

Con il primo livello, vengono date le informazioni base su cosa sono le energie e sul funzionamento del metodo Reiki in generale. E’ un livello che riguarda principalmente il piano fisico. Si impareranno le posizioni delle mani per effttuare un auto-trattamento ed un trattamento; verrà insegnato come effettuare il riequilibrio dei chakra e, molto importante, come effettuare la centratura, la protezione ed altro ancora.
Momento importante quello in cui il Master Reiki effettua la cerimonia di ”armonizzazione” al termine della quale ogni operatore potrà subito sperimentare e fare pratica.

Secondo Livello Reiki

Dopo un periodo di pratica del primo livello REIKI, che permette all’operatore di conoscere più a fondo questo metodo, può nascere il desiderio di approfondirne la conoscenza. Il seminario di secondo livello Reiki insegna ad operare oltre il piano fisico.
Vengono in questa occasione insegnati tre simboli Sacri del Reiki attraverso i quali si può agire anche sul piano mentale ed emozionale, e diventa possibile fare trattamenti a distanza, superando il concetto di spazio-tempo. Si tratta di un ulteriore passo nel cammino verso la conoscenza del proprio se e dell’universo di cui facciamo parte.
Anche in questo livello il Master Reiki effettuerà la necessaria cerimonia di “armonizzazione” al secondo livello e seguiranno prove pratiche.

Terzo Livello Reiki

Al terzo livello, si arriva dopo aver praticato con costanza il REIKI ed avendo quindi beneficiato degli effetti di questa energia, sia sul piano fisico che mentale che emozionale. Durante il seminario di terzo livello si apprendono le funzioni e l’ utilizzo del Simbolo Maestro.
Si tratta di un simbolo con una potenza straordinaria che viene utilizzato anche per le armonizzazioni. “La Grande Luce Splendente” è un ulteriore aumento vibrazionale che trasmette un potente impulso di crescita.

Livello Master

Arrivati a questo punto del percorso alcuni operatori REIKI, che nel frattempo avranno fatto una lunga esperienza a livello energetico, sentono il desiderio di diventare strumenti di diffusione di questa disciplina. Scelgono quindi con grande consapevolezza e responsabilità, di diventare Master Reiki per poter insegnare ad altri esseri umani quanto appreso e sperimentato.
Per diffondere all’ umanità questa disciplina che porta l’ essere umano ad innalzarsi oltre il proprio vissuto quotidiano e materiale, offrendogli la
possibilità di vedere oltre i suoi limiti, per poterli superare attraverso l’Amore assoluto verso se stesso, in connessione con l Universo.

Svolgiamo seminari e corsi di attivazione su richiesta, in tutta Italia,

oppure in studio su appuntamento

Contattami su whatsapp (clicca sull’icona in basso a destra)

Oppure scrivimi una e-mail

4 + 8 =

error: Content is protected !!
Inizia una chat
Desideri informazioni?
Ciao! Come posso aiutarti?