Registri Akashici

Nei Registri Akashici si trova tutto ciò che ci riguarda e riguarda l’universo intero.I Registri Akashici sono amore. Akasha è amore, Akasha è tutto: i registri akashici sono un archivio energetico contenente le informazioni e le vibrazioni di ciascuna anima e di tutte le creature.

Questo luogo sicuro e protetto è infinita estensione della coscienza vibrante rappresentata dalla nostra verità, sia individuale che collettiva: tutto questo va oltre l’esperienza personale e temporale di ciascuno.
I Registri Akashici, che l’Akasha contiene, sono quindi l’archivio delle informazioni di ogni anima che ha deciso di sperimentare la vita terrena.
Attraverso una lettura si accede al proprio piano divino, ovvero allo scopo della propria esistenza: avere la possibilità di accedervi, è poter vedere la realtà senza filtri e sovrastrutture, e quindi rendersi, momento per momento, pronti a ricevere e vedere la propria vera essenza.
La riconquista della parte più pura e coerente del se, ed è questo il processo di guarigione, permette di trovare risposte alle proprie domande, per direzionare così le energie e le vibrazioni nel modo corretto e riattivare in sé stessi la propria unicità e i propri scopi.
Il punto di vista del Maestro
I Registri Akashici sono archivi delle memorie universali.
Tutti possono accedervi, tutti hanno il potere dentro se stessi di accedere all’Akasha, alla fonte, al tutto. Ciò avviene per chiunque abbia trovato la più totale centratura e neutralità, ma soprattutto ciò è possibile per chi abbia il totale controllo delle energie. La conoscenza delle energie e il loro utilizzo permettono l’accesso alla quinta dimensione, dove sono custoditi i registri di ognuno, dove cioè ha origine la conoscenza perfetta.
In terza dimensione, nel qui e ora, è l’uomo ad avere il pieno controllo delle energie. Non appena il confine della terza dimensione viene oltrepassato le energie che incontriamo hanno il comando e occorre sapersi proteggere. Le energie oltre la terza dimensione possono essere anche nocive e sabotanti; aver appreso come proteggersi è essenziale per iniziare questo percorso.
L’Akasha è la sacra biblioteca alla quale tutti possono potenzialmente accedere ma non è pensabile non tener conto di ciò che ho appena specificato, ovvero non tener conto della singola evoluzione della persona, e quindi della sua capacità di neutralità e protezione.
Non esistono livelli in Akasha: in Akasha si è arrivati tramite il proprio vissuto e le proprie esperienze. La facoltà di accedervi è un dono ben sviluppato e sapientemente forgiato.
Perché scrivo questo? Perché spesso mi si chiede di fare corsi e attivazioni. Ritengo che ognuno di noi sia unico con un proprio bagaglio e con le proprie lezioni da apprendere, soprattutto con il proprio percorso. Non esistono oracoli o carte che permettono l’accesso ai Registri Akashici, esiste solamente un metodo per arrivarvi e si chiama amore totale e universale. La perfetta conoscenza delle energie universali divine, consente di distaccare la propria anima dal corpo e guidarla fino alla biblioteca sacra in cerca delle risposte e delle domande che interessano.
Giovanni Malagoli, Maestro studioso delle fiamme sacre e dei Registri Akashici
registri akashici

Per prenotare la lettura dei tuoi registri contattami su whatsapp

(clicca sull’icona)

Oppure scrivimi una e-mail

error: Content is protected !!